Lo Storytelling, dal titolo “Storie e prodotti all’italiana: tra i profumi e le bellezze della Costa Viola e della Calabria” è stato  girato dal media maker Antonio Leotta e ambientato nella regione Calabria, nel territorio di Bagnara Calabra, Catona, San Giorgio Morgeto e Ciminà  in provincia di Reggio Calabria.

Tutti i sapori calabresi della Costa Viola racchiusi in una ricetta  tipica del luogo “Struncatura con i ventricelli” eseguita dallo chef Rocco Iannì (Ristorante Le Saie). I prodotti utilizzati per la preparazione della ricetta sono tipici del territorio calabrese: Caciocavallo di Ciminà (Azienda agricola di Domenico Siciliano), Armacia (Casa vinicola Criserà), Olio Ottobratico (Azienda Olearia San Giorgio), Pesce Stocco (Calabria Stocco). La ricetta “Struncatura con i ventricelli” infine è stata abbinato al vino rosso Armacia della casa vinicola Criserà dal sommelier Gennaro Convertini.

Per guardare l’intero storytelling visitate il sito www.tipics.it o www.aleotta.com

Pin It on Pinterest