Nelle due giornate del 12 e 13 Ottobre l’enogastronomia con Tipics è stata al centro dell’evento Stelle & Sirene nella splendida location di Villa Fiorentino a Sorrento.

Stand enogastronomici, dimostrazioni e showcooking organizzati da Tipics, il cibo, le produzioni locali e il made in Italy sono stati il  fulcro dell’evento tenutosi nella splendida location sorrentina “Villa Fiorentino”.

Numerose sono state le citazioni in articoli di testate giornalistiche nazionali, regionali e territoriali per appoggiare l’importanza del Made in Italy e dell’enogastronomia italiana.

PersempreNapoli.it cita il progetto Tipics con il suo scopo: ossia quello di valorizzare le tipicità e le eccellenze italiane con lo scopo di mantenere viva la grande tradizione enogastronomica italiana attraverso la creazione, la condivisione e lo scambio di informazioni ed esperienze. Inoltre vengono citati anche gli studenti dell’istituto Ipalb Tour di Villa San Giovanni, che con il supporto proprio di Tipics, hanno preparato una dimostrazione culinaria durante la prima serata.

Comunicaresenzafrontiere.it ha citato il cuore del dibattito a cui Tipics ha preso parte con la referente Martina Di Bartolemeo in cui ha sostenuto l’importanza del Made in Italy data proprio dai piccoli e medi produttori, dagli chef, food advisor, sommelier e cooking school, oltre a tutti gli appasionati del settore. 

Il programma Uno Mattina ha parlato dell’evento e della presenza di Tipics come main sponsor all’evento Stelle & Sirene, e i giornalisti RAI hanno presenziato all’evento con riprese in loco della manifestazione enogastronomica.

Numerose anche le foto e video pubblicate nei vari blog e anche giornali dello stand Tipics, del dibattito e dello showcooking: ne sono un esempio quelle pubblicate sul sito fondazionesorrento.com (fondazione che ha ospitato l’evento).

 

Splendida esperienza quella vissuta da Tipics durante l’evento enogastronomico Stelle & Sirene nei luoghi più suggestivi della penisola sorrentina. Tra stand, showcooking, moda e personaggi di rilievo dell’enogastronomia italiana, si è tenuto il dibattito dal titolo  “La gastronomia come attrattore di italiani ed espatriati – L’esperienza di Capitan Cooking”. Martina Di Bartolomeo ha sottolineato che: “ Grazie alla splendida esperienza di Capitan Cooking la piattaforma Tipics è stata implementata inserendo l’utente Cooking School, dando l’opportunità agli studenti di consolidare le conoscenze acquisite per arricchire e orientare il percorso di studi, attraverso una tipologia di didattica innovativa. Proprio per questo abbiamo deciso di invitare, i vincitori dell’edizione Capitan Cooking 2018, gli studenti dell’IPALB TUR di Villa San Giovanni a questo evento, dando loro la possibilità di far risaltare la loro passione per la cucina e la tradizione enogastronomica, attraverso uno dimostrazione culinaria in tempo reale”

 

Come main sponsor dell’evento ,Tipics, ha condotto nel suo stand delle interviste, ad alcuni degli “attori” dell’enogastronomia italiana: chef, food advisor, blogger, appassionati e cooking school.

Proprio gli studenti dell’Istituto Ipalb Tur di Villa San Giovanni nella prima serata dell’evento, grazie al supporto di Tipics hanno preparato una rivisitazione di un piatto tipico della penisola, deliziando gli ospiti con una rivisitazione degli gnocchi alla sorrentina… mescolando prodotti della tradizione campana con quelli della tradizione calabrese.

Durante la seconda serata lo showcooking è stato preparato e organizzato dallo chef Gian Marco Carli, e gli studenti dell’istituto Ipalbatur anche in quest’occasione, grazie al supporto di Tipics, sono stati protagonisti  in quanto hanno aiutano lo chef sia durante la preparazione, che durante l’impiattamento degli assaggi.

Tipics ha promosso e sostenuto l’iniziativa, lo spirito creativo, la passione e la voglia di mettersi in gioco dei ragazzi portando un piatto tipico della tradizione campana!

Tipics: un viaggio continuo alla ricerca e alla scoperta dell’universo culinario italiano… un mondo pieno di sorprese ancora da scoprire!

Pin It on Pinterest