Ricetta Finale – Cannelloni a modo mio

ISTITUTO IPPOLITO CAVALCANTI

Strada comunale Taverna del Ferro, n.4 – Napoli (NA) – Campania

Pronto in

50 minuti

porzioni

6 persone

livello di difficoltà

Ingredienti:

  • 1 kg Semola  
  • 1.5 kg Pasta fresca
  • 500 gr Ricotta fresca
  • 350 gr Fior di latte
  • 1 lt Besciamella
  • 1 lt Salsa di pomodoro
  • q.b. Basilico
  • 200 gr Parmigiano grattugiato 
  • 1 kg Semola  
  • 1 Kg Gamberetti
  • 1.5 kg Pasta fresca
  • 700 gr Crema di patate
  • 1 lt Besciamella di baccalà
  • 500 gr Pomodorini confit ed essiccati
  • 6 pz Chip di baccalà

Ricetta semplice e gustosa: cannelloni alla sorrentina. Nella versione tradizionale hanno ricreato il classico cannellone. Nella versione innovativa, invece, hanno creato un piatto bello esteticamente che porta con se le radici della tradizione con l’aggiunta di nuovi ingredienti senza però modificare l’equilibrio totale del piatto.

Preparazione

Tradizione: Prepariamo la pasta fresca con uova, sale un filo di olio evo e un po’ d’acqua, una volta pronto l’impasto lo lasciamo riposare un po’. Stendiamo la pasta e la tagliamo a forma di rettangolo. Prepariamo la salsa di pomodoro con olio, aglio e sale e la lasciamo cuocere per circa 20-25 minuti. Prepariamo la besciamella con latte, farina, burro e sale mescoliamo tutto per circa 10 minuti a fuoco lento. In una ciotola mettiamo la ricotta con sale, pepe e formaggio, mentre in un’altra uniamo la besciamella con il fior di latte tagliato a dadini. Cuociamo la sfoglie di pasta in acqua bollente salata per circa 3 minuti. Farciamo i cannelloni e li disponiamo in una teglia da forno con burro e parmigiano. Inforniamo per circa 13 minuti a 160° gradi. Serviamo con salsa a pomodoro. 

Innovazione: Il procedimento per la pasta è uguale a quello della ricetta tradizionale. In questa ricetta abbiamo però un ripieno di besciamella con gamberi a pezzetti, pomodorini gialli ricotta e fior di latte. Per la besciamella al baccalà, mettere in ammollo il baccalà nel latte e riscaldarlo con fiamma media. Una volta cotto, tagliare il baccalà a pezzetti piccoli e preparare la besciamella tradizionale. 

Curiosità

Tradizione: tipico piatto della tradizione sorrentina, cucinato nei ristoranti tipici di Sorrento.

consigli

tecniche

 

Pin It on Pinterest