Il Parco Nazionale dell’Aspromonte e il fascino della natura incontaminata

Il massiccio dell’Aspromonte è oggi un Parco Nazionale ricco di fascino. Più di 65 mila ettari di biodiversità, 1.500 specie diverse dove il tempo sembra essersi fermato e l’uomo si riconcilia con se stesso. Una delle porte naturali del Parco Nazionale dell’Aspromonte a circa 1.300 metri è Gambarie, nota località sciistica della Calabria da cui per la singolare conformazione geografica è possibile sciare guardando il mare dello stretto di Messina. Vetta a notevole altitudine è Montalto dalla quale lo sguardo si apre su un incantevole panorama sulla costa calabra e siciliana. Il Parco Nazionale dell’Aspromonte è centro di grande interesse per flora e fauna, caratterizzata da una spiccata eterogeneità. Tra i colori della natura spicca il giallo delle ginestre e il verde delle faggete. Foreste di faggio, pinete spettacolari, castagni popolati da uccelli rapaci, lupi e volpi animano un territorio vitale e dinamico dove è possibile camminare o pedalare, sciare o arrampicare in sintonia con luoghi unici o semplicemente ammirare la potenza e la bellezza della natura.

Daniela rabia

   food Advisor

Pin It on Pinterest