Fusilli e penzettella
Categoria: Primi
If you want to share and earn points pleaseloginfirst

Istituto ENZO FERRARI
CAMPANIA – Battipaglia
SEMIFINALE Capitan Cooking 4° edizione

La ricetta nasce come fosse uno scrigno in cui racchiudere le eccellenze del nostro territorio: materie prime di nicchia, materie prime esportate in tutto il mondo e l’innata bravura nella lavorazione artigianale, nella lavorazione della pasta fresca. A questo si abbina la tecnica della vaso cottura che esalta i sapori.

Difficoltà:Dificile
Porzioni: 6
Tempi:01:20

Ingredienti

  • Farina di semola rimacinata-400 grammi
  • Acqua tiepida-200 grammi
  • Salsiccia “Pezzentella”-500 grammi
  • Cipollotto di Nocera-1 unita
  • Sale-q.b. unita
  • Rosmarino-q.b. unita
  • Pecorino di Colliano-100 grammi
  • Pomodori tipo Pachino-50 grammi
  • Pomodoro Corbarino (in scatola)-400 grammi

Ingredienti Tipics

Preparazione
  • Step 1

  • TRADIZIONE
    Per i fusilli: impastare la farina di semola aggiungendo l’acqua un pò alla volta e formare un panetto semiduro. Avvolgere il panetto in un canovaccio e lasciarlo riposare per mezz’ora circa. A questo punto occorre separare dal panetto piccoli pezzetti. Andranno allungati con l’ausilio di un ferretto. Il ferretto viene posizionato al centro dei pezzettini e con una leggera pressione si utilizza per arrotolare l’impasto attorno. I fusilli avranno una lunghezza tra 8 e 13 cm. Si lasciano riposare ed asciugare almeno per trenta minuti. Per il ragù: in una casseruola stufare il trito di cipollotto con olio. Aggiungere il pomodoro e poi dopo 5 minuti, la salsiccia. Successivamente aromatizzare con rosmarino fresco. Cuocere a fiamma bassa con coperchio per 30 minuti circa. Il ragù non dovrà risultare troppo asciutta. Cuocere i fusilli in acqua bollente salata. La cottura varia in base alla pasta ottenuta, mediamente superiore a 11 minuti. Saltare i fusilli in padella con ragù.

  • Step 2

  • INNOVAZIONE
    Per i fusilli: identico procedimento della ricetta tradizionale
    Per il ragù: In un pentolino far imbiondire un trito di cipollotto di Nocera in 4/5 cucchiai di olio. All’occorrenza aggiungere un pò d’acqua. Intanto in un vaso di vetro (appositamente per vasocottura) versare il pomodoro, sbriciolare la salsiccia a crudo (senza budellino). Aggiungere il cipollotto stufato, rosmarino e sale quanto basta e chiudere. Cuocere in microonde a 600 W per circa 15 minuti. Lasciare riposare altri 10 minuti senza aprirlo. Quando il pomodoro non sobbollirà più, aprire il barattolo.
    Versare i fusilli in acqua bollente, scaldarli a cottura e saltarli con il ragù per farli insaporire. Al centro del piatto adagiare i fusilli ed insaporire con una salsa al basilico ed una allo yogurt.

Studenti

Istituto Enzo Ferrari

Battipaglia (Sa)

Video
Curiosità
Consigli
Tecniche

Commenti

0 commenti

Invia un commento

Capitan Cooking 4° Edizione 2018-AGG

Capitan Cooking nasce per dar risalto alle tradizioni enogastronomiche italiane, che ne hanno permesso la conoscenza anche all’estero, attraverso l’ideazione del concorso enogastronomico rivolto agli studenti degli istituti scolastici alberghieri.

Scopri tutti i territori

Condividi con la community la tua passione per l’arte culinaria raccontando storie attraverso recensioni su territori e prodotti…esprimi il tuo amore per l’enogastronomia attraverso la scrittura.

Pin It on Pinterest

Loading..