Lavanda

La selezione di ‘LORICANDA’, una rara lavanda spontanea, cresce nelle pietraie del Parco Nazionale del Pollino.
Il nome, Loricanda è stato appositamente studiato dai due ideatori, rispecchia con chiarezza le sue origini pollinesi: si tratta della fusione di due parole, LORICATO e LAVANDA. L’idea è appunto di posizionare geograficamente le origini e di dare una visione del suo habitat. Tutte le persone che conoscono i pini loricati sanno che l’unica stazione italiana si trova nel Parco Nazionale del Pollino e soprattutto nell’area degli Appennini calabro lucani. Si è scelto Loricanda anche per comprendere la robustezza di queste piante, perché vivere tra i pini loricati vuol dire vivere in condizioni estreme, infatti loricati vuol dire corazzati (dalle loriche degli antichi romani)

Il prodotto non è attualmente in magazzino e non disponibile.

0
If you want to share and earn points pleaseloginfirst
Valori nutrizionali per 100gr
Processo di produzione

I pini loricati sono anche il simbolo del parco, nonché monumenti naturali di straordinaria bellezza: questo nome è, dunque, un giusto riconoscimento al territorio e un appropriato pensiero di originalità della lavanda. La sua struttura è adeguata alle condizioni climatiche ed è in grado di sopravvivere anche lunghi periodi sepolta dalla neve. I fusti sono robusti e ben coperti da una spessa corteccia, mentre steli, rami e foglie sono corti e sottili per resistere al vento che insistente soffia su queste vette. Anche le infiorescenze sono molto piccole e comprendono mediamente cinque – otto fiori, ma ci sono comunque spighe di soli due fiori e altre con una dozzina massima di corolle. Le differenze fisiche sono molto evidenti rispetto alla sorella maggiore e la struttura complessivamente risulta più piccola. Altezza dal suolo circa 40 cm, diametro dei cespugli mediamente non supera i 60 cm di diametro, durante tutto l’anno è facilmente individuabile soprattutto nelle pietraie di alte quote. Questa lavanda, dalle caratteristiche originali, in seguito alle analisi gascromatografiche e microbiologiche, si è rilevata un ottimo prodotto per la farmacopea e la cosmesi.

Storia del Prodotto
Video
Condizioni di vendita

Recensioni

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Azienda Agricola Parco della Lavanda di Selene Rocco

Il tentativo di diffondere il più possibile la conoscenza di questa pianta, ha fatto nascere l’esigenza di creare all’interno dell’azienda il Parco della lavanda, una fattoria didattica con lo scopo principale di esaltare il metodo educativo dell’“imparar

Calabria

Chiusa a nord dagli imponenti rilievi del Pollino e dell’Orsomarso e circondata da due mari, la terra di Calabria ha un territorio prevalentemente montuoso, grandi riserve verdi, e laghi incontaminati

Scopri un territorio

Condividi con la community la tua passione per l’arte culinaria raccontando storie attraverso recensioni su territori e prodotti…esprimi il tuo amore per l’enogastronomia attraverso la scrittura.

Pin It on Pinterest

Loading..